Commenta

Dall’Avis di Rivarolo
borse di studio per
i migliori studenti

avis-borsa-rivarolo-ev

Nella foto, la premiazione degli studenti

RIVAROLO DEL RE – Anche quest’anno l’associazione A.V.I.S. di Rivarolo del Re ha ripetuto la consolidata iniziativa della consegna borsa studio ai ragazzi della scuola media che hanno terminato l’anno 2014-2015 con il massimo dei voti. E’ stata consegnata una borsa del valore di 100 euro a ciascun alunno che ha ottenuto il 10 ed un bel orologio da polso marchiato AVIS agli studenti che hanno ottenuto il 9. I premiati con il voto 10 sono stati: Anna Dellagrana, Giulia Decò, Arsapret Kaur. Quelli con il 9: Anna Buglia, Elena Tirendi, Aman Kumar. Le autorità presenti oltre al vice presidente AVIS, Samuele Goffredi, con alcuni consiglieri sono state la Preside dell’Istituto Comprensorio Marconi signora Susanna Rossi il sindaco Marco Vezzoni, la dottoressa del trasfusionale Laura San Filippo, e i professori delle scuole. Presenti anche i genitori degli alunni premiati.

Il vice pesidente AVIS, prima del discorso, ha portato a tutti i ragazzi, genitori e professori un affettuoso saluto e abbraccio a nome della dottoressa Claudia Taddei che per ragioni importanti non è potuta esser presente. La dottoressa infatti è conosciuta dai ragazzi perchè durante l’anno scolastico si reca alla scuola per parlare del sangue.
Successivamente il vicepresidente ha parlato ai presenti dell’associazione illustrando i seguenti dati statistici: totale donatori 123 di cui 119 attivi, 25 donne e 98 uomini, 70 di gruppo zero, 37 di gruppo A, 11 di gruppo B, 5 di gruppo AB. E’ stato anche detto che nell’anno 2014 l’A.V.I.S. di Rivarolo ha effettuato presso il trasfusionale dell’Ospedale Oglio Po 232 donazioni di cui 136 di sangue e 46 di plasma. Con grande gioia il Vicepresidente ha anche detto che nel 2015 si sono iscritte ben 9 persone di cui ben 5 sotto i 25 anni. Anche il Sindaco, la Preside e la Dottoressa hanno rivolto ai ragazzi bei pensieri spronandoli allo studio all’impegno e al sacrificio gratuito. La mattinata si è conclusa con un rinfresco offerto a tutti i presenti dall’associazione A.V.I.S. di Rivarolo Del Re.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Tags,
Commenti