Commenta

Istituto Don Bosco,
dal 2016 al via nuovo
corso in biotecnologie

agraria-viadana-ev

VIADANA – Novità in vista per l’Istituto di Istruzione Superiore di Viadana Don Giovanni Bosco, che consta un numero importante di studenti (524 iscritti). Con l’anno scolastico 2016-2017 partirà un nuovo corso, una vera e propria articolazione dell’Itis. “Sarà un corso in biotecnologie, chimica e nuovi materiali – spiega Carlo Avigni, docente dell’istituto – e vogliamo presentarlo da subito perché, come è noto, i ragazzi spesso scelgono l’indirizzo futuro tra dicembre e gennaio. E’ un nuovo percorso che si affianca ai corsi attivi da anni su servizi socio-sanitari, meccatronica, robotica, il corso statale di manutentore (il vecchio Ipsia) e i corsi regionali di operatore elettrico e operatore di veicoli a motore”.

Tra i fiori all’occhiello dell’Istituto diretto da Vanni Savazzi, invece, alcune attività specifiche confermate, come i corsi di creatività informatica, di domotica, di orto-giardinoterapia, e ancora in particolare l’Accademia annuale della Creatività, fissata al pomeriggio nelle aule di informatica, dove i ragazzi possono incubare e fare crescere le proprie idee pure sul web.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti