Commenta

Primo novembre
col gruppo
‘Bandiere e Fucili’

commemorazione-ev

Nella foto, alcuni giovani del gruppo Bandiere e Fucili

CASALMAGGIORE – La Sezione di Casalmaggiore dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, in occasione dell’Anniversario della Vittoria e Giornata delle Forze Armate, domenica 1° novembre, presenterà alla cittadinanza ed alle autorità il gruppo Bandiere e Fucili, composto da Bersaglieri e ragazzi “che con entusiasmo vestono le divise di bersagliere risorgimentale”. Una novità voluta fortemente dal Presidente A.N.B Angelo Martani: “Per avvicinare i giovani alla nostra storia d’Italia e alle date da ricordare costate la vita a tanti eroi”. Il gruppo, prima di arrivare alla Casa del mutilato in Via Bixio, entrerà al Supermercato Conad che come sempre appoggia queste iniziative.

Alle 9,45 il raduno delle autorità, delle rappresentanze combattentistiche e d’Arma presso la Casa del Mutilato in via Bixio, per l’alzabandiera e la partenza del corteo che raggiungerà, accompagnato dalla banda musicale Estudiantina, il Duomo di Santo Stefano. Alle 10,30 la Santa messa in suffragio ai caduti, alle ore 11,30 la posa della corona d’alloro presso il monumento ai caduti di via Favagrossa ed alla lapide ai caduti in municipio. Alle celebrazioni prenderà parte una rappresentanza d’onore del X° reggimento Genio Guastatori della caserma Col di Lana di Cremona.

S. Arr.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti