Commenta

Due pedoni investiti
a Drizzona e Sabbioneta:
ferite non gravi

padana-soccorso_ev

DRIZZONA/SABBIONETA – Due pedoni investiti, per fortuna senza gravi conseguenze, lungo le strade del comprensorio Oglio Po. Nel primo caso, cronologicamente parlando, alle 17.45 a Sabbioneta in via Pesenti una donna di 82 anni è stata investita da un’auto condotta da un ragazzo residente in zona Mezzana nella Piccola Atene. La signora investita, L. M. di 82 anni, è molto conosciuta a Sabbioneta, avendo esercitato in passato la professione di maestra elementare. Sul posto un’ambulanza della Padana Soccorso e una pattuglia della Polizia Stradale: l’82enne è stata ricoverata, per fortuna in codice verde, all’ospedale Oglio Po.

A Drizzona, invece, attorno alle 18.40 di giovedì, è stato investito un ragazzo di 16 anni di nazionalità ghanese: il giovane si trovava in via dei Platani, non lontano dal Lucky Bar che sorge in fregio a quella strada, quando è stato toccato da una Polo condotta da una donna di Piadena classe 1967, G. M. Anche in questo caso, per fortuna, nulla di grave tanto che dopo un primo intervento dell’ambulanza della Padana Soccorso in codice giallo, il 16enne è finito al Pronto Soccorso dell’ospedale Oglio Po di Vicomoscano in codice verde. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri di Piadena. Situazione quasi identica, di fatto, a quella verificatasi a Sabbioneta all’incirca un’ora prima.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti