Commenta

Zaffanella, nuovo look:
domenica inaugura
campo con erba speciale

zaffanella_ev

Nella foto lo Stadio Zaffanella di Viadana

VIADANA – Una giornata dedicata allo sport giovanile ma anche alla cura dell’ambiente. Oltre che un nuovo campo presso lo Stadio del Rugby Zaffanella di Viadana. Il Rugby Viadana 1970 e l’Associazione Rugby Viadana 1970 hanno infatti fissato per domenica 15 novembre alle ore 9 presso lo stadio in via Learco Guerra l’appuntamento.

In occasione del XIII Trofeo Zaffanella e del II Trofeo delle 3 Regioni, al quale parteciperanno oltre 600 giovani atleti suddivisi in più di 30 squadre, dall’under 6 all’under 12, provenienti da varie zone d’Italia, verrà inaugurato, dalla dirigenze societaria a dalle autorità, il nuovo manto erboso dello “Zaffanella Due”. Il campo, primo in Italia utilizzato da una squadra di Rugby, è stato preparato con uno speciale rivestimento “Village Green” ad altissima resistenza e a basso consumo idrico (sperimentato nell’Università di Perth, Western Australia), riducendo le necessità manutentive e aumentandone l’ecocompatibilità. “Come Associazione Sportiva riteniamo l’innovazione tecnica uno dei punti fondamentali per lo sviluppo del rugby nazionale – hanno spiegato i vertici del club gallonero – e proprio per questo abbiamo ritenuto doveroso che le prime partite fossero giocate dalle squadre under che rappresentano il futuro del nostro movimento sportivo, invitando, inoltre, gli studenti degli Istituti di Agraria della zona che potranno rappresentare il futuro dell’agrotecnologia”. La cittadinanza è invitata a partecipare numerosa e a condividere un momento di cultura, sport e ambiente.

Dopo l’inizio delle gare di minirugby a partire dalle ore 9.30, cioè mezzora dopo rispetto all’inaugurazione del campo, alle 11 inizierà una conferenza presso la sala stampa dello stadio alla presenza di un agronomo di Village Green e con un collegamento in videoconferenza con Perth, in Australia, con il responsabile del progetto. Alle 13.30 conclusione delle gare e alle 14.30 premiazioni. Per la precisione prenderanno parte dal torneo dieci team di under 8, dieci di under 10 e cinque di under 12. Le società di under 8 e under 10 sono le stesse dunque il XIII Trofeo Zaffanella verrà alzato dal club che totalizzerà il miglior punteggio nella somma delle due diverse categorie. Il II Trofeo delle 3 Regioni (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna), invece, finirà al team che, nel girone all’italiana under 12, otterrà più punti.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti