Commenta

Ennesima spaccata con
furto: stavolta la vittima
è un corriere espresso

padano-centro-ev

CASALMAGGIORE – Ennesimo furto con spaccata sulle strade di Casalmaggiore: questa volta la singolare particolarità della vicenda sta nel fatto che ad essere colpito è stato il furgoncino di un corriere Sda, che come ogni giorno arriva a Casalmaggiore per svolgere il proprio lavoro. L’autista, insomma, conosce bene il nostro territorio, ma questo non è bastato per evitare il fattaccio.

Nella fattispecie il corriere era appena arrivato nella zona del Centro Commerciale Padano, quando, giovedì attorno a mezzogiorno, è sceso dal furgoncino per consegnare un paio di pacchi a mano in due abitazioni confinanti e vicinissime allo stesso Centro Commerciale. Dopo cinque minuti, quando l’uomo è tornato e stava per risalire sul mezzo, la brutta sorpresa: il finestrino era stato rotto ed era sparito il portafoglio dell’uomo, che conteneva alcuni documenti e pochi euro, circa 150. In particolare era sparita la patente di guida, tanto che il corriere, che per mestiere si fa molti chilometri al giorno, ha dovuto chiedere un permesso speciale in attesa di riavere la sua patente.

Non solo: guardandosi in giro, l’uomo ha notato che pure un’auto parcheggiata accanto al suo furgoncino era stata danneggiata allo stesso modo, con il finestrino spaccato, anche se in questo caso non si conosce il bottino del furto. Accanto all’ingresso del Centro Padano un uomo ha detto di avere visto, di sfuggita, un paio di ragazzi giovani armeggiare accanto ai due mezzi poi danneggiati, per poi darsi alla fuga. Non essendo però stati né riconosciuti né fermati, all’autista del corriere non è rimasto altro da fare che sporgere denuncia ai carabinieri.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti