Commenta

Jim Maglia legge,
Vigolini suona: favole
in musica a Cingia

jim-maglia-ev

Nella foto, Jim Graziano Maglia

CINGIA DE’ BOTTI – Il Comune di Cingia e la Biblioteca Comunale presentano una lettura scenica di pagine scelte da “La Favola di Natale” di Giovannino Guareschi. La serata si svolgerà mercoledì 9 dicembre alle ore 20,45 presso la Sala della Biblioteca. A leggere i brani sarà Jim Graziano Maglia, che si avvarrà del contributo alla fisarmonica di Pierpaolo Vigolini (sindaco del comune ospitante), il tutto tra suggestioni e colori di note natalizi e contrappunti “tra sogni e voli di fantasia” del Gruppo Formazione A.A.A. (il progetto che Maglia segue a San Giovanni in Croce). L’ingresso è libero. Jim Graziano Maglia ringrazia Albertino Guareschi, figlio di Giovannino, per l’autorizzazione ricevuta, e dedica l’iniziativa alla figlia Carlotta, la Pasionaria, recentemente scomparsa. La favola di Natale fu scritta dall’autore parmense nel ’44 per allietare i compagni di prigionia, dove si trovava prima in Polonia poi in Germania dopo l’armistizio e l’arresto per essersi rifiutato di passare alla Repubblica di Salò. Una favola ispirata da tre muse: freddo, fame e nostalgia. Dopo l’appuntamento di mercoledì, Maglia riproporrà la lettura il 17 dicembre all’Adafa di Cremona (con Beppe Corbari al clarinetto), il 19 all’Ospedale Aragona di San Giovanni in Croce (con Vigolini), il 20 al Teatro Gallerani sempre a San Giovanni (con Carla They all’arpa) e il 27 dicembre presso la Fondazione Germani di Cingia (con Vigolini).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti