Commenta

“L@ voc& ai giovani”,
la prima fase scade
il 16 gennaio 2016

municipio-comune-casalmaggiore-ev

CASALMAGGIORE – In qualità di ente capofila del progetto “L@ voc& ai giovani” e nel rispetto del cronoprogramma previsto per le azioni progettuali, il comune di Casalmaggiore ha pubblicato lo scorso 16 novembre il bando attinente il percorso di recruiting, orientamento e prima formazione, che porterà alla selezione di 25 giovani che intendano investire in un percorso di miglioramento delle loro competenze.

Se ne è parlato sabato alle 12.30 in sala consiliare del comune di Casalmaggiore. In particolare è stato spiegato dall’assessore alla Cultura Pamela Carena che, al fine di fornire qualche approfondimento sulla documentazione necessaria per la candidatura e in particolare sulla breve presentazione dell’idea, si è ritenuto opportuno prevedere una nuova data di scadenza del bando stesso, prevista dunque per il 16 gennaio 2016.

“Abbiamo ricevuto diverse domande relative alla fase uno del bando e in particolar modo sul significato di idea, declinazione che è stata riportata sul sito dell’iniziativa www.lavoceaigiovani.it – ha spiega Carena, coadiuvata da Lara Cavalli per l’Ufficio Bandi – e sulla pagina Facebook dedicata al progetto. Per partecipare alla prima fase, legata al percorso formativo, non è necessario avere in mente un progetto imprenditoriale, basta avere un’idea su se stessi, su cosa vi piacerebbe fare del vostro futuro e decidere di condividerla con persone esperte” ha spiegato Carena ai presenti.

Grazie al percorso formativo, è stato spiegato, si riuscirà poi a mettere a fuoco maggiormente l’idea per renderla un progetto. “Chi ha un’idea concreta per una start-up la può proporre sia in questa prima fase di percorso formativo, sia alla seconda fase del bando, quando verranno selezionato sei idee da start-up – ha chiarito Carena – . L’importante però è che i giovani non perdano questa importante occasione per il loro futuro e il loro territorio”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti