Commenta

Co.Ge.Me Steel Srl,
nuova joint-venture
per l’azienda casalese

cogeme-ev

Nella foto, la Co.Ge.Me di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Nei giorni scorsi è stata costituita CO.GE.ME. Steel Srl, una joint-venture paritetica tra IND.I.A. SpA e Acciaierie di Calvisano SpA siglata con l’obiettivo di verticalizzare la produzione e rafforzare il controllo di filiera nei settori delle recinzioni, parapetti, corrimano ed elementi architettonici per complementi d’arredo in genere. Tale joint-venture, operativa nel sito produttivo di Casalmaggiore grazie alla controllata Nuova CO.GE.ME. Srl, permetterà di presidiare l’intero processo produttivo che parte dalle materie prime dell’acciaieria con la produzione di billette, fino alla laminazione a Casalmaggiore per poi estendersi alle successive e numerose lavorazioni negli stabilimenti di IND.I.A. Questo assetto societario e operativo, garantirà il soddisfacimento di quell’ampia gamma di specifiche richieste e necessità di utilizzo che contraddistingue l’eterogenea domanda dei fabbri già serviti in tutto il mondo da IND.IA. Soddisfatto il Presidente di CO.GE.ME. Steel e titolare di IND.I.A, Bruno Gonzato, che grazie alla joint venture con Acciaierie di Calvisano potrà ulteriormente espandere il livello di servizio e la gamma prodotta dai clienti di IND.I.A.. Grazie a questa operazione, Acciaierie di Calvisano prosegue lungo la strategia di riposizionamento della propria produzione siderurgica, focalizzandosi sempre più sulle specialties come sostituzione delle commodities. Confermato alla guida operativa della joint-venture, come Amministratore Unico di Nuova CO.GE.ME. e ora anche Amministratore delegato di CO.GE.ME. Steel, il Dr. Mario Ceriotti, al cui operato va principalmente il merito di aver salvaguardato una attività produttiva da decenni presente a Casalmaggiore, garantendo l’occupazione dei 21 dipendenti coinvolti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti