Commenta

Profughi, sono 17
i nuovi arrivi sul
territorio cremonese

profughi-sessa_ev

Foto di repertorio (foto Sessa)

CREMONA – Come preannunciato, una nuova ondata di migranti è giunta sul territorio, in seguito agli sbarchi di questi giorni in Sicilia. Dopo i 9 di domenica, nella giornata di martedì ben 17 sono le persone arrivate in città, tra cui anche tre donne della Costa d’Avorio. Oltre a loro presenti anche altre due nazionalità: Senegal e Gambia. Dunque in pochi giorni ben 26 in tutto sono state le persone approdate nella nostra provincia. Di questi 17, cinque sono rimasti presso la Casa dell’Accoglienza di Cremona, gestita da don Antonio Pezzetti, mentre gli altri sono stati distribuiti nelle altre strutture del territorio, organizzate nei mesi scorsi a fronte dell’emergenza immigrazione.

La Prefettura, nel frattempo, non se ne sta con le mani in mano: onde evitare altre situazioni emergenziali, ha infatti emanato un nuovo bando di gara, per “l’individuazione di più soggetti per la stipula di convenzioni per l’affidamento del servizio di accoglienza, in provincia di Cremona, in favore di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale e della gestione dei servizi connessi nell’ambito di cremona e provincia per l’anno 2016” si legge in una nota a firma del capo di Gabinetto, Beaumont Bortone. La scadenza per la presentazione delle offerte e il 10 febbraio 2016 alle ore 12.

lb

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti