Commenta

Pomì di nuovo
al lavoro: da giovedì
il trofeo Mimmo Fusco

pomi-allenamento-ev

Foto di repertorio

CASALMAGGIORE – E’ iniziata nel pomeriggio di sabato 2 gennaio, con una seduta di pesi e tecnica alla palestra Baslenga di Casalmaggiore, l’attività 2016 della Vbc Pomì. Squadra al completo agli ordini di mister Barbolini, fatta eccezione per Maggie Kozuch e Lauren Gibbemeyer, impegnate rispettivamente con la Nazionale tedesca ad Ankara (Turchia) e con la Nazionale statunitense a Lincoln (Nebraska, Usa) per i tornei di qualificazione alle olimpiadi Rio 2016.

Il programma di lavoro della Vbc per i prossimi giorni: domenica 3 gennaio in Baslenga (ore 10-12 e 16-18); lunedì 4 in mattinata alla palestra Master Gym, e dalle 15.30 alle 17.30 in Baslenga; martedì 5 in Baslenga (16.30-19); mercoledì 6 in mattinata alla Master Gym e di pomeriggio in Baslenga. Giovedì 7 e venerdì 8 le rosa ritroveranno il ritmo partita partecipando al torneo Rai “Mimmo Fusco”, che si svolgerà al PalaPiantanida di Busto Arsizio. Giovedì Casalmaggiore sfiderà Montichiari alle ore 18 (differita su RaiSport1 alle ore 23), mentre alle ore 20.45 (in diretta televisiva) scenderanno in campo Busto Arsizio e Piacenza. Le due squadre sconfitte si giocheranno poi il terzo posto venerdì alle 18 (differita ore 23), mentre la finalissima sarà alle 20.45 (diretta RaiSport1). Sabato 9 e domenica 10 gennaio, riposo: ci sarà bisogno di dosare bene le energie, perché i mesi di gennaio e febbraio – con la ripresa di Campionato e Champions e la disputa della Coppa Italia – saranno impegnativi e decisivi.

Il Torneo “Fusco” rientra tra le manifestazioni ufficiali della Lega Pallavolo Femminile Italiana (che organizza assieme a Futura Volley Busto Arsizio, Rai Sport, M.G.M. e Federazione Pallavolo). Nel corso della manifestazione, saranno assegnati un riconoscimento al personaggio pallavolistico che nel corso dell’anno ha contribuito maggiormente all’affermazione della disciplina, nonché quindici borse di studio a giovani atlete e studentesse in condizioni di reale difficoltà economica.

Per quanto concerne le altre tre squadre partecipanti al quadrangolare, Metalleghe Sanitars Montichiari scenderà in campo senza le schiacciatrici Maren Brinker (Germania) e Berenika Tomsia (Polonia), impegnate ad Ankara per le qualificazioni olimpiche. Le bresciane sono pienamente in corsa per un posto nei play-off scudetto, e nel corso del girone di ritorno ospiteranno a Montichiari tutte le avversarie che attualmente occupano la parte alta della classifica (Pomì compresa). Unendo Yamamay Busto Arsizio presta la centrale Jaimi Thibeault alla nazionale canadese e la schiacciatrici Karsta Lowe al team Usa e Yılmaz Gözde a quello turco. Nordmeccanica Piacenza scenderà infine in campo senza la centrale Yvon Beliën, convocata con la nazionale olandese.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti