Commenta

Choc da Parma nel comprensorio per bimbo nato senza gambe

ospedale-parma_ev

PARMA – E’ successo pochi giorni fa a Parma ma la notizia sta sconvolgendo l’intero territorio dell’Oglio Po anche per l’estrema vicinanza con la città emiliana. Nell’ospedale della città ducale una donna residente in provincia di Reggio ha dato alla luce la vigilia di Natale un bambino senza gambe. Uno shock terribile per i genitori ai quali i sanitari hanno tenuto nascosto per qualche minuto la situazione avvolgendo immediatamente il corpicino del neonato con una coperta per non mostrare la tremenda menomazione. Ma poi la cruda verità è stata rivelata alla mamma e al papà, anche perché questi era presente in sala parto.

Una rivelazione atroce che non era stata preannunciata da nessun esame precedente nonostante le numerose visite e le ecografie eseguite anche con la consulenza di un medico privato. La famiglia  si è affidata alla consulenza di un legale per capire come sia potuta accadere una cosa del genere. Un nuovo episodio che mette ulteriormente in evidenza le difficoltà e i rischi cui possono andare incontro le donne incinte considerando i numerosi casi di decessi negli ultimi giorni in Italia. La mamma, secondo le informazioni raccolte, pare fosse affetta dal diabete, una patologia che però non sarebbe collegabile alla malformazione del bambino. Per Byron, così è stato chiamato il bimbo che ha un fratellino di 7 anni, un futuro di problemi e angosce terribili, anche se qualche sanitario ha già fatto sapere ai genitori che con le protesi attualmente disponibili il piccolo potrà essere messo in piedi anche perché il resto dell’organismo risulta sanissimo.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti