Commenta

Un aiuto concreto alla mamma della bimba malata

Armes Kind an Hand von Entwicklungshelfer

CICOGNARA (VIADANA) – Un grande esempio di solidarietà e bontà che arriva dal vadanese. Nei giorni scorsi il parroco don Andrea Spreafico durante la Messa a Cicognara, frazione di Viadana, aveva raccontato una storia triste e commovente. Una vicenda che coinvolgeva una famiglia africana a cui i medici avevano diagnosticato un tumore nel piccolo organismo della figlia di soli due anni. La madre impegnata con un’altra bambina e alle prese con comprensibili difficoltà economiche doveva affrontare la straziante situazione con le sue uniche forze.

A quel punto è scoppiata la solidarietà da parte di alcune donne che avevano ascoltato l’appello del parroco e in poco tempo si è riusciti ad organizzare una vera e propria fase assistenziale nei confronti della bambina recandosi a casa sua per tutte le incombenze sia di carattere sanitario che burocratiche necessarie. La piccola avrà bisogno di molte cure per cercare di debellare il male ma intanto la mamma non è più sola perché potrà contare sul generoso aiuto grazie al messaggio lanciato dal parroco in chiesa raccolto da persone che rivelano ancora sensibilità e umanità.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti