Commenta

Caso Zardi, le telecamere
della Rai ritornano
sui luoghi della tragedia

Le tv nazionali continuano a rincorrere il caso Zardi: nella stessa mattinata di lunedì, oltre a "La Vita in diretta", anche “Storie Vere”, programma di “Uno Mattina”, ha effettuato un collegamento con Sara.
caso-zardi-riprese-rai_ev
Nella foto due momenti delle riprese

CASALMAGGIORE – La Rai ha dedicato lunedì durante la trasmissione “La Vita in diretta” sul primo canale un ampio servizio alla vicenda di Arianna Zardi, la 25enne di Casalmaggiore ritrovata morta quindici anni fa in una canalina asciutta a Torricella del Pizzo. Sin dalle prime ore del mattino una troupe coordinata dalla giornalista Giulia Capocchi ha girato diverse scene sul luogo del ritrovamento avvenuto il 2 ottobre del 2001, raccogliendo i ricordi e le testimonianze dello zio materno Lucio Ghidorzi di Viadana e del giornalista che aveva seguito il caso sin dalle origini.

La troupe si è così spostata presso il cimitero di Casalbellotto dove una decina di giorni fa la salma di Arianna è stata riesumata e portata a Milano per nuovi esami soprattutto riguardanti le fratture sul corpo, allo scopo di comprendere come possa essere caduta là dentro e perché.

Obiettivo della Procura di Cremona e Brescia assieme è quello di poter individuare le figure che possano aver partecipato a quello che finora è un vero e proprio giallo irrisolto. La vicenda di Arianna Zardi – dopo un primo indagato poi scagionato, nella figura di un giovane della zona in possesso del cellulare della 25enne prelevato dalla borsetta rimasta appoggiata sul muretto del canale – aveva rischiato l’archiviazione. Su sollecitazione della sorella Sara e del legale Bertoletti di Piadena (nel cui studio si è concluso il servizio in diretta) si è ottenuto di riaprire il caso anche perché da quanto emerso durante la trasmissione di lunedì pomeriggio pare che stavolta i contorni del giallo si stiano delineando in maniera netta e più chiara rispetto al passato. Le tv nazionali continuano dunque a rincorrere il caso Zardi: nella stessa mattinata di lunedì infatti anche “Storie Vere”, programma di “Uno Mattina”, ha effettuato un collegamento in diretta con Sara.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti