Commenta

"Io, vittima di un incidente,
ringrazio l'umanità
della Polizia Locale"

"Ho apprezzato la loro gentilezza, disponibilità e soprattutto il conforto. In breve tempo mi hanno aiutato a risolvere questo piccolo inconveniente con un atteggiamento di umanità che mi ha davvero riempito il cuore".
pretura-ev
Nella foto la sede della Polizia Locale di Casalmaggiore

FOSSACAPRARA (CASALMAGGIORE) – E’ stato vittima di un incidente, per fortuna non grave, e ha deciso di scrivere al nostro giornale perché potesse fare da tramite per ringraziare la Polizia Locale che lo ha assistito. Un gesto nobile, d’altri tempi, dato che spesso i cosiddetti vigili urbani sono più vittima di critiche (per qualche multa) che non di complimenti. E invece Achille Lamber, questo il nome dell’uomo di 80 anni, ha preso carta e penna (anzi, computer e tastiera) rivolgendosi agli uomini della stazione di via Saffi. Ecco la sua lettera:

“Buongiorno, mi chiamo Achille Lamber, e con queste poche righe vorrei ringraziare sentitamente la Polizia Locale del Comune di Casalmaggiore, oltre che la gente del posto, che il 2 febbraio 2016, mi ha prontamente assistito a seguito di un piccolo incidente stradale da cui sono uscito fortunatamente illeso. 

Ho apprezzato la loro gentilezza, disponibilità e soprattutto il conforto per calmare il mio stato di apprensione. In breve tempo mi hanno aiutato a risolvere questo piccolo inconveniente con un atteggiamento di umanità che mi ha davvero riempito il cuore. E’ una fortuna incontrare persone che offrono un senso di protezione e di tranquillità a noi anziani e che fanno qualcosa di più grande del loro dovere”. 

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti