Commenta

Gussola, schianto per
un sorpasso azzardato: auto
nel fosso, donna all'ospedale

Sul posto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi di legge e per regolare il traffico che ha subito forti rallentamenti lungo via XX settembre.
incidente-gussola_ev
Nella foto l'incidente di Gussola

GUSSOLA – Terribile schianto in uscita da Gussola, lungo via XX settembre, lunedì mattina attorno alle 7.30. E tutto sommato ai coinvolti è andata anche bene, dato che al momento dell’incidente nessun mezzo stava transitando in senso contrario, altrimenti niente avrebbe potuto evitare un pesantissimo scontro frontale.

Le auto coinvolte stavano viaggiando in direzione Martignana di Po: la prima, una Renault Megan station wagon condotta da un uomo, ha iniziato la manovra di svolta a sinistra assieme ad un’altra automobile subito dietro, per recarsi presso la ditta Anghinetti. Da dietro è però sopraggiunta una Bmw serie 3 con al volante una donna che, non accorgendosi della manovra della Renault, l’ha centrata sul lato sinistro e, a causa dell’urto, è stata sbalzata nel fossato a lato della carreggiata, strisciando su un fianco per parecchi metri. Fortunatamente la corsa dell’auto non ha toccato il muretto di cemento che si trova pochi metri più avanti, altrimenti le conseguenze potevano essere decisamente peggiori.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Gussola per i rilievi di legge e per regolare il traffico che ha subito forti rallentamenti lungo via XX settembre, oltre al carro attrezzi per rimuovere la Bmw. I sanitari, con un’ambulanza della Padana Soccorso e un’automedica, hanno trasportato la donna di 39 anni in codice giallo all’ospedale Oglio Po: non sono state rese note le generalità dei due coinvolti.

Simone Arrighi

© Riproduzione riservata
Commenti