Commenta

L'innovazione provinciale
parla anche casalasco
grazie a Manuel Bongiovanni

Nuovo gruppo di imprese del settore ITC nato in seno all’Associazione Confcommercio Cremona: c'è il maggiorino Manuel Bongiovanni.
bongiovanni-commercio-ev
La squadra di Confcommercio Innovazione

CREMONA/CASALMAGGIORE – “L’innovazione è riconosciuta come elemento di crescita economica, ma è anche un fattore strategico di successo, che richiede alle imprese un impegno mirato e costante”. Con queste parole Stefano Arisi, vice presidente vicario di Confcommercio, ha aperto l’assemblea elettiva di “Confcommercio Innovazione”, il nuovo gruppo di imprese del settore ITC nato in seno all’Associazione di Palazzo Vidoni. La nuova squadra costituisce una novità assoluta per il territorio cremonese, riunendo in un progetto comune alcune delle più interessanti imprese del settore. Alla squadra, guidata da Deborah Ghisolfi (presidente) e composta anche da Davide Garufi (vice presidente), Cristina e Andrea Piersimoni, dal casalasco Manuel Bongiovanni, Alessandro Pisani, ed Eugenio Marchesi è stato affidato un compito ben preciso: portare consulenza tecnologica non solo all’interno dell’Associazione, ma anche alle imprese associate. Capire che la tecnologia non é legata solo all’uso di strumenti informatici, ma passa anche dal cambiamento dei processi organizzativi interni  e dal rapporto con i propri utenti è uno dei punti su cui la presidente Deborah Ghisolfi si è soffermata, evidenziando come “Confcommercio Innovazione sia un gruppo trasversale che saprà sostenere con nuove proposte le imprese del territorio, creando un volano virtuoso per sostenere  molti settori imprenditoriali della nostra provincia. Ecco perchè abbiamo formato una squadra  che possa mettere a disposizione dei nostri commercianti una serie di servizi integrati che spaziano dalla comunicazione, alla relazione con le pubbliche amministrazioni, dalle applicazioni per mobile, alla razionalizzazione delle procedure organizzative aziendali, dal web marketing alla formazione”.

© Riproduzione riservata
Commenti