Commenta

I pregiati vini della Valtellina
a Casalmaggiore nella
degustazione al "Gatto Matto"

I vini valtellinesi sono distribuiti a livello nazionale e internazionale: una percentuale importante viene esportata nella vicina Svizzera, nel solco di una tradizione secolare di scambio.
vini-valtellina_ev

CASALMAGGIORE – La Valtellina arriva, almeno con i suoi sapori, a Casalmaggiore. Lo farà il prossimo 22 febbraio alle ore 21 con la degustazione Onav, presso “Il Gatto Matto”, di via Beduschi 27 a Casalmaggiore. Terra di viti e di vino, questa vallata verrà scoperta dal punto di vista gastronomico: da terreni impervi e dalla fatica dell’uomo, nasce in particolare l’uva Nebbiolo, capace di regalare prestigiosi vini. Il vino viene prodotto negli ampi vigneti a terrazzo lungo le pendici della media e bassa valle, mentre la qualità dei vini rossi (sono rari i bianchi e assenti i rosati) è elevata e certificata dei marchi DOC e DOCG.

Tra i più noti vanno citati: Valtellina superiore DOCG con le sue sottozone (Inferno, Grumello, Sassella, Valgella, Maroggia) e lo Sforzato di Valtellina (ottenuto con uva passita). I vini valtellinesi sono distribuiti a livello nazionale e internazionale: una percentuale importante viene esportata nella vicina Svizzera, nel solco di una tradizione secolare di scambio. Per iscrizioni e info: cremona@onav.it oppure ai numeri 334/6782038 e 334/6782036.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti