Commenta

Castelponzone, furto
alla tabaccheria "Il Borgo":
via sigarette e batterie

Non si conosce il valore complessivo del furto, ancora da inventariare da parte dei proprietari della tabaccheria, ma si sa, come si evince del resto dai segni di effrazione sulla porta, che i malviventi sono entrati dall’ingresso principale.
furto-tabaccheria-borgo_ev
Nella foto la tabaccheria colpito e la porta con lievi segni di effrazione

CASTELPONZONE (SCANDOLARA RAVARA) – Colpo al borgo, e presso la tabaccheria “Il Borgo”, per la precisione. Accade tutto a Castelponzone, splendida frazione di Scandolara Ravara, presso l’attività di viale Mazzini alla mezzanotte tra lunedì a martedì. Ad essere colpita è la tabaccheria sotto i portici, che funge anche da edicola e da bar, non dotata di allarme che i titolari avevano proprio intenzione di installare a breve.

Purtroppo sono arrivati tardi, non potendo sapere naturalmente quando i ladri avrebbero colpito: non si conosce il valore complessivo del furto, ancora da inventariare da parte dei proprietari della tabaccheria, ma si sa, come si evince del resto dai segni di effrazione sulla porta, che i malviventi sono entrati dall’ingresso principale. E’ probabile che a quel punto gli stessi abbiano agito in pochi minuti, andando a colpo sicuro sul tipo di merce da asportare e poi arraffando la maggior quantità di materiale possibile: a sparire in particolare sono state alcune stecche di sigarette, il cui valore di mercato ha senza dubbio fatto lievitare il valore del colpo, oltre ad alcune batterie e altri oggetti di scarso valore commerciale.

A parte il segno di effrazione, nessun altro indizio è stato lasciato dai ladri e nessuno ha visto nulla, anche a causa della tarda ora del colpo e nonostante questo sia stato messo a segno praticamente nel centro storico della frazione, dunque le indagini brancolano nel buio.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti