Commenta

Mostra e Spazio Rossari
a nuovo: doppia inaugurazione
al Museo Diotti

Tolto il velo sulla sala espositiva casalese. L'assessore alla Cultura Pamela Carena presenta i lavori svolti.
rossari-ev
Il "nuovo" spazio Rossari

CASALMAGGIORE – Doppia inaugurazione al Museo Diotti di Casalmaggiore, sabato pomeriggio: una mostra, ‘Evviva Picasso!’, accolta in una sala espositiva rimessa a nuovo. Lo Spazio Rossari, dedicato alle rassegne artistiche temporanee, è stato obiettivo di un profondo restyling. A presentarlo, l’assessore alla Cultura del comune maggiorino, Pamela Carena: “Lo spazio Rossari è stato ritinteggiato e si è previsto l’oscuramento dei vetri con un sistema di doppie tende, esterno interno”. “Nuovo l’impianto di illuminazione a led – prosegue Carena -, nuovo il sistema di pareti mobili che spezzano la monotonia dei soli muri come superficie espositiva”.

“Nei lavori – sottolinea l’assessore – sono stati fondamentali i collaboratori del Comune, a cui va un ringraziamento importante. Per il settore cultura e servizi scolastici Irma Zani, Massimo Lottici e Lucio Pedretti. Per il settore manutenzione Matteo Cortellazzi e Massimiliano Rossi. Un grazie particolare va poi a Roberta Ronda per aver coordinato e organizzato tutte le fasi dei lavori”. Presente all’inaugurazione anche il sindaco Filippo Bongiovanni: “Abbiamo ereditato uno spazio Rossari in cui pioveva dentro. Grazie al lavoro dei nostri dipendenti comunali e al contributo di Regione Lombardia, abbiamo riqualificato questo luogo”.

© Riproduzione riservata
Commenti