Commenta

La Pomì cerca
continuità
a Bolzano

Le rosa impegnate mercoledì sera contro Il Sud Tirol, proveranno a dare seguito all'importante successo ottenuto contro Modena e valso il secondo posto in classifica.
pomi-bolzano3-ev
Foto Sessa

CASALMAGGIORE – L’appuntamento infrasettimanale, nona giornata di ritorno del campionato di volley femminile serie A1, vede Pomì Casalmaggiore impegnata a Bolzano: fischio d’inizio alle 20.30 di mercoledì 2 marzo, al PalaResia. Si sfideranno la seconda contro la penultima in classifica; ciò nonostante, l’incontro non va considerato privo di interesse: le lombarde sono chiamate infatti a confermare la buona prestazione di domenica contro Liu Jo Modena, e ad approfittare di un turno di gioco sulla carta favorevole; mentre le altoatesine scenderanno in campo col coltello tra i denti, per non perdere uno degli ultimi treni a disposizione per evitare la retrocessione diretta. Le rosa casalesi puntano a migliorare sotto il profilo della brillantezza e del cinismo, anche in vista delle imminenti FinalFour di Coppa Italia e Champions League; indicazioni preziose arrivate dal match con Modena, il recupero di Piccinini e Matuszkova. Il Neruda è reduce da una secca sconfitta esterna a Vicenza, dove peraltro le arancioblù hanno saputo mostrare determinazione e sprazzi di buon gioco. All’andata Casalmaggiore si era imposta 3-1. Le due squadre si sono inoltre incontrate in amichevole il 13 gennaio scorso, in occasione dell’inaugurazione del palazzetto dello sport di Roverbella (Mn). Rispetto ai due precedenti, Bolzano può contare ora sulle schiacciatrici Prisilla Rivera Brens (dominicana, aggregata al team dal 29 gennaio), Gina Mambru Casilla (dominicana, arrivata il 16 gennaio) e Brittney Page (canadese, dal 20 febbraio). Anche l’allenatore Stefano Micoli (ex Urbani e Magic Pack Cremona) è nuovo.

Südtirol Neruda Bolzano vs Pomì Casalmaggiore
Mercoledì 2 marzo, ore 20.30; PalaResia di Bolzano-Bozen
Diretta Lvf Tv (streaming pay)

Casalmaggiore: 1 Bacchi, 3 Lloyd, 5 Sirressi, 6 Cecchetto, 7 Ferrara, 8 Gibbemeyer, 10 Cambi, 12 Piccinini, 13 Olivotto, 14 Kozuch, 15 Stevanovic, 16 Tirozzi, 18 Matuszkova. All. Massimo Barbolini, vice Bolzoni.

Bolzano: 1 Newsome, 2 Paris, 3 Garzaro, 4 Rivera, 5 Martinez, 6 Page, 9 Manzano, 10 Bertolini, 11 Boscoscuro, 14 Lazic, 15 Brcic, 16 Veglia, 17 Waldthaler, 18 Mambru. Allenatore Micoli, vice Parisi.

Arbitri: Massimo Piubelli – Maurina Sessolo

© Riproduzione riservata
Commenti