Commenta

Ladri in casa, ma non
rubano nulla. Nemmeno
il portafoglio in bella vista

A prima vista però sembra che niente sia stato asportato come se l’incursione fosse stata effettuata con l’unico scopo di creare disordine e caos all’interno della residenza. I malviventi sono entrati forzando la porta con un cacciavite o un piede di porco.
furto-via-imbriani_ev
Nella foto la casa presa di mira

VICOBONEGHISIO (CASALMAGGIORE) – C’era un portafoglio contenenti soldi sul tavolo e l’hanno lasciato al suo posto, come se cercassero qualcosa d’altro. Furto anomalo giovedì mattina a Vicoboneghisio, in via Imbriani. Qualcuno si è introdotto nella casa mettendola tutta a soqquadro. Quando i proprietari sono tornati hanno prima di tutto visto la porta d’ingresso spalancata, trovando poi le camere in un disordine indescrivibile.

A prima vista però sembra che niente sia stato asportato come se l’incursione fosse stata effettuata con l’unico scopo di creare disordine e caos all’interno della residenza. I malviventi sono entrati forzando la porta con un cacciavite o un piede di porco facendo leva fino a che lo stipite ha ceduto. Tutto questo in piena mattina dalle 10 a mezzogiorno quando nessuno dei residenti era in casa. Un vicino che abita di fronte ha sentito ad un certo punto un tonfo e quando si è affacciato sulla via ha soltanto notato la porta aperta senza intravedere null’altro.

Ricorda però che in precedenza due persone giovani, un uomo e una donna, giravano per la via cercando di vendere delle scope. Un’offerta rivolta anche al vicino che però ha rifiutato l’acquisto. Uno dei due, a quanto pare l’uomo, è rimasto nei paraggi per lungo tempo mentre la donna probabilmente entrava nelle case nel tentativo di piazzare a qualcuno la merce. Non vi sono ovviamente certezze sul fatto che possano essere gli stessi autori dell’insolita incursione, trattandosi probabilmente di una coincidenza. Ciò che appare insolito è che, dopo essere entrati in casa e avere messo tutto in disordine, i ladri hanno lasciato sul tavolo proprio quel portafoglio contenente alcune decine di euro.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti