Commenta

Piacenza si arrende in un'ora
In semifinale Champions
sarà Pomì-Dinamo Kazan

Pomì-Dinamo Kazan si giocherà alle ore 18.30 di sabato 9 aprile a Montichiari. Nell’altra semifinale (che inizierà alle ore 15.30), invece, il Fenerbahce della ex rosa Kasia Skorupa dovrà attendere giovedì sera per scoprire la propria avversaria.
dinamo-kazan_ev
Nella foto la Dinamo Kazan esulta (foto Cev)

CASALMAGGIORE – Niente derby del Po: lo si poteva intuire dopo l’esito della gara di andata, si è avuta la certezza definitiva dopo nemmeno un’ora della partita di ritorno. La Dinamo Kazan mercoledì sera ha eliminato Piacenza e lo ha fatto dopo avere vinto i primi due set della partita del PalaBanca che, sommati al 3-0 d’andata, per il regolamento Cev, hanno reso matematicamente impossibili a quel punto la rimonta e la qualificazione delle emiliane (finale della gara: 0-3). Piacenza dunque perde, nel giro di soli tre giorni, ben due obiettivi su tre, contando anche la Coppa Italia. C’è chi sta peggio della Pomì, insomma.

Campanilismi a parte, è un’eliminazione che sicuramente non fa piacere: non sarebbe infatti stato male proporre una semifinale tutta nostrana anche nel volley femminile, così come nel maschile, dato che in Polonia si sfideranno Trento e Civitanova. In questo modo non vi è la certezza, nella final four di Montichiari, di avere almeno una esponente del volley tricolore in finale. La Dinamo Kazan, peraltro, è un team di sicuro valore e decisamente più pericoloso, perché sulla carta più forte, rispetto a Piacenza: il derby italiano avrebbe cioè lasciato qualche chance in più, ora alla Pomì servirà un’impresa. Da ricordare che le russe hanno conquistato la loro prima (e per ora unica) Champions soltanto due stagioni fa, precedendo nell’albo d’oro, nel 2013-2014, quando la Pomì si affacciava per la prima volta alla serie A1, l’Eczacibasi Istanbul attuale campione uscente. Lo scorso anno uscirono invece ai playoff a 12. Mai dire mai, in ogni caso.

Pomì-Dinamo Kazan si giocherà alle ore 18.30 di sabato 9 aprile a Montichiari. Per quanto concerne l’altra semifinale (che inizierà alle ore 15.30), invece, il Fenerbahce della ex rosa Kasia Skorupa dovrà attendere giovedì sera per scoprire la propria avversaria: il match tra Volero Zurigo e VakifBank Istanbul è aperto ad ogni soluzione. Il 3-2 dell’andata per le turche, infatti, offre un ventaglio di opzioni. Gara da seguire, a partire dalle ore 20, per scoprire l’ultima regina.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti