Commenta

Note d'autore:
festival al via
a Piadena

Gli appuntamenti si dislocheranno fra i luoghi più rappresentativi della città, dal chiostro alla biblioteca, dall'edificio scolastico al museo archeologico; ci sarà anche qualche evento "fuori porta", al Vho e a Drizzona.
piadena_ev
Il municipio di Piadena

PIADENA – Quasi 50 eventi per oltre 140 musicisti in un weekend dove Piadena si trasformerà in un tripudio di cultura: si tiene il 2 e il 3 aprile la prima edizione del festival “Note d’autore”, promosso dall’amministrazione comunale insieme con la Pro Loco e sotto l’ideazione artistica di Pierguido Asinari, sindaco di San Giovanni in Croce ma anche docente di Metodologia dell’educazione musicale. Gli appuntamenti si dislocheranno fra i luoghi più rappresentativi della città, dal chiostro alla biblioteca, dall’edificio scolastico al museo archeologico; ci sarà anche qualche evento “fuori porta”, al Vho e a Drizzona.

Le proposte declineranno la letteratura nei vari stili, dalla colta alla popolare e per la parte musicale si attingerà a generi che spaziano dal rock al folk passando per la classica. Tra i big spiccano il produttore e arrangiatore di pezzi pop Celso Valli, che sabato alle 17 si racconterà al centro civico e il pianista Walter Savelli che nello stesso posto alle 18 della domenica presenterà i suoi libri sul mondo dello spettacolo, lui che per 35 anni è stato collaboratore di Claudio Baglioni. Ampio spazio nella kermesse sarà dato ai talenti emergenti del concertismo internazionale con particolare riguardo per i giovani del territorio, ragazzi che saranno coinvolti sul palco così come dietro le quinte nell’allestimento della rassegna. L’elenco completo delle performance, tutte ad ingresso libero ed eseguite anche in caso di maltempo, si può trovare sul sito web festivalnotedautore.it.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti