Commenta

Uomo steso in mezzo
alla strada: autista
in soccorso ma...

All'improvviso un giovane spunta da una via vicina urla "E' mio padre" ed entrambi fuggono. Indagano i Carabinieri.
carabinieri-ev

CICOGNARA (VIADANA) – Un misterioso episodio è accaduto nei giorni scorsi a Cicognara, sulla strada che collega Casalmaggiore a Viadana. Un automobilista di Sabbioneta stava viaggiando a bordo della sua auto quando si è accorto di un uomo sdraiato in mezzo alla carreggiata. Fortunatamente erano le tre e mezza del pomeriggio e la visibilità era ottima: l’autista è così riuscito a frenare in tempo prima di travolgere lo sconosciuto. Diversa situazione se l’episodio si fosse verificato di sera.

Cercando di capire cosa fosse successo, anche facendosi coraggio con altre persone giunte nel frattempo, il conducente è sceso dalla propria auto per verificare da vicino se vi fosse bisogno di soccorsi o altro. In quell’istante improvvisamente da una strada vicina è arrivato di corsa un giovane gridando “è mio padre, è mio padre”. E di colpo sia l’uomo steso a terra sia il presunto figlio si sono dileguati a grande velocità correndo via a piedi. Nessuno ha capito quali intenzioni avessero avuto quei due, magari fingendo un malore per truffare qualcuno che si fosse avvicinato all’uomo a terra. Il caso ha voluto che in quell’istante passasse anche una pattuglia dei Carabinieri a cui toccherà risolvere il mistero.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti