Commenta

Rubati trecento
pannelli fotovoltaici
a Rivarolo Mantovano

Dopo aver tagliato una siepe di recinzione i malviventi hanno staccato uno ad uno i pannelli caricandone una parte su un furgone che però non è riuscito ad uscire dal campo.
CARABINIERI-nella-notte-ev

RIVAROLO MANTOVANO – Grosso furto di pannelli solari in una proprietà privata a Rivarolo Mantovano. I ladri sono entrati in azione di notte sulla strada che da Casalmaggiore conduce alla periferia della località virgiliana. Preso di mira un esteso impianto fotovoltaico al cui interno sono stati staccati e rubati circa 300 pannelli di grosse dimensione. Come sia stato possibile eludere il sistema di sicurezza dotato di allarme e telecamere rimane un mistero. La banda criminale è entrata in azione passando da un terreno agricolo su cui sono rimaste le impronte degli pneumatici di un paio di autocarri.

Dopo aver tagliato una siepe di recinzione i malviventi hanno staccato uno ad uno i pannelli caricandone una parte su un furgone che però non è riuscito ad uscire dal campo rimanendo con le ruote incastrato nel fossato. Il mezzo è stato poi recuperato dai Carabinieri i quali all’interno hanno trovato un centinaio di pannelli oltre ad elettrodomestici imballati e valigie. Uno strano carico che dovrà essere restituito ai legittimi proprietari una volta compiuti i rilievi relativi. Il resto dei pannelli asportati, quindi altri 200, mancano all’appello e anche questi saranno al centro delle indagini in corso.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti