Commenta

Bozzolo, borseggiatori
di mezza età in azione
al supermercato Migross

Purtroppo quando la signora si è accorta era già tardi. I due uomini maturi erano già usciti senza lasciare traccia del loro passaggio. Spariti loro e spariti i quattrocento euro che stavano dentro la borsa. A quel punto non è rimasto che correre dai Carabinieri.
scippo-anziana-ev

BOZZOLO – Cambia la tipologia dei malviventi a Bozzolo. Ad agire con lestezza e accortezza non i soliti giovinastri dai modi sbrigativi e rapidi. Stavolta gli autori dello scippo avvenuto in un supermercato alimentare venerdì mattina sono probabilmente due calme e tranquille persone anziane quasi in età da pensione.

Li ha visti bene la moglie di un politico locale, avendo fornito ad uno di loro le informazioni richieste aspettandone con finto interesse le risposte. Era un espediente per distrarla poiché nel frattempo il complice, anche lui oltre la mezza età, frugava nella borsa portandole via il portafoglio. Uno scippo spegiudicato e insolente compiuto alla Migross, davanti a decine di altri clienti, di cui purtroppo nemmeno uno si è accorto di quanto avveniva. Un po’ alla stregua di quelle borseggiatrici che rubano sugli autobus frugando direttamente nelle tasche dei viaggiatori senza che nessuno si renda conto di quanto accade.

Purtroppo quando la signora si è accorta era già tardi. I due uomini maturi erano già usciti senza lasciare traccia del loro passaggio. Spariti loro e spariti i quattrocento euro che stavano dentro la borsa. A quel punto non è rimasto che correre dai Carabinieri per sporgere denuncia contro quella coppia insolita di ladri in età da pensione, cercando di ricordare più dettagli possibili su quelle facce nella speranza che trovino riscontro su qualche foto segnaletica.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti