Commenta

Convivenza turbolenta,
intervengono
Carabinieri e Polizia

Violenta lite tra un uomo di origini straniere ed una donna nei pressi di un bar di Casalmaggiore.
polizia-carabinieri-ev
Polizia e Carabinieri in via Porzio

CASALMAGGIORE – Intervento di Carabinieri e Polizia lunedì sera in via Azzo Porzio per un  violento litigio famigliare. L’episodio che ha avuto origine attorno alle ore 21,00 ha costretto le forze dell’ordine a rimanere per oltre un’ora sul posto sino a raggiungere la certezza che la situazione non fosse tornata alla normalità. Una violenta discussione si è scatenata nelle vivinanze di un bar, tra una donna di Casalmaggiore di 53 anni ed un uomo straniero di alcuni anni più giovane con cui l’italiana mantiene una convivenza turbolenta.

Secondo amici e parenti, accorsi sul posto, l’uomo di origini egiziane ogni tanto si scatenerebbe con manifestazioni di violenza nei confronti della compagna soprattutto al rientro dai suoi viaggi all’estero. A propria difesa invece l’uomo giustificherebbe le scenate con la necessità di proteggere la donna dal rischio di un progressivo decadimento psicofisico: ieri sera l’avrebbe colpita con schiaffi e spintoni vedendola nei pressi di un bar.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti