Cronaca
Commenta

Chiara Ludi, il premio Mantova per l'Europa va alla studentessa del Sanfelice

L’allieva ha prodotto un tema di particolare rilevanza sull’argomento “La crisi economica attuale, rispetto alle grandi attese e anche agli sforzi progettuali compiuti, ha enfatizzato le disuguaglianze fra i vari Paesi membri”.

Nella foto il momento della premiazione

MANTOVA – Il 9 maggio scorso l’alunna Chiara Ludi, della classe 5° A AFM dell’Istituto Sanfelice di Viadana ha vinto il concorso “Premio Mantova per l’Europa” messo a disposizione dal fondo Dacirio Ghizzi Ghidorzi anno 2016 indetto dalla Fondazione Comunità Mantovana.

L’allieva ha prodotto un tema di particolare rilevanza sull’argomento “La crisi economica attuale, rispetto alle grandi attese e anche agli sforzi progettuali compiuti, ha enfatizzato le disuguaglianze fra i vari Paesi membri”. Ha espresso le proprie riflessioni sui fattori finanziari, sociali e politici che hanno portato alla crisi e ha espresso considerazioni personali su quale possibile forma futura di governo europeo potrebbe appianare le disuguaglianze fra gli Stati membri. Sono stati segnalati anche i temi degli altri undici studenti delle classi 5° A e 5° C dell’Istituto Tecnico Economico che, coordinati dall’insegnante di Italiano Monica Bovis, hanno espresso nei loro temi valide considerazioni sull’argomento del concorso.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti