Commenta

Milioni per luoghi culturali
dimenticati: il Comune
candida il Torrione

Il singolo cittadino potrà inviare al Governo la segnalazione, entro il 31 maggio 2016, di un bene pubblico da ristrutturare o reinventare.
torrione_ev
Il Torrione di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Il 9 maggio 2016 sul sito ufficiale del Governo, sezione Presidenza del Consiglio dei Ministri, è uscita comunicazione di disponibilità di 150 milioni di euro per recuperare luoghi culturali dimenticati. Per questo è stato creato un indirizzo mail apposito bellezza@governo.it al quale il singolo cittadino potrà inviare la segnalazione, entro il 31 maggio 2016, di un bene pubblico da ristrutturare o reinventare.

L’assessorato alla Cultura e al Turismo del comune di Casalmaggiore sta seguendo e lavorando a questa possibilità: “L’intenzione – spiega l’assessore Pamela Carena – è quella di creare una campagna di sensibilizzazione della cittadinanza perchè l’interesse sia rivolto in modo quanto più compatto possibile ad un bene singolo, nello specifico il Torrione, per cercare di ottimizzare le segnalazioni al fine di ottenere la massima attenzione”.

Una commissione ad hoc stabilirà a quali progetti assegnare le risorse. Il relativo decreto di stanziamento verrà emanato il 10 agosto 2016. “Al momento non ci sono direttive specifiche a riguardo – conclude Carena – quindi daremo indicazioni più precise nei prossimi giorni a chi fosse interessato a sostenere la causa”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti