Commenta

Marcaria, Malatesta
firma per
la legittima difesa

Il candidato sindaco al gazebo della Lega Nord. Lunedì sera incontro pubblico a Campitello.
malatesta-ev
Malatesta al gazebo della Lega Nord

MARCARIA – Domenica mattina i candidati della lista civica Obiettivo Marcaria hanno incontrato cittadini e sostenitori presso il gazebo sul mercato di Campitello. Un’occasione per parlare del programma elettorale e per presentare la lista dei 12 candidati al ruolo di consigliere comunale che hanno aderito al progetto di Carlo Alberto Malatesta. Il candidato sindaco ha firmato presso il gazebo della Lega Nord a favore della legge sulla legittima difesa. “Ho deciso di aderire alla raccolta firme – spiega Malatesta – perché i dieci punti che la compongono sono assolutamente condivisibili. Condivido per prima cosa il concetto della sacralità e della inviolabilità del domicilio, del luogo di lavoro o di qualsiasi altro luogo attinente l’intimità e la vita dei cittadini. Credo che sia necessario – continua Malatesta – il superamento della proporzionalità tra offesa e difesa che è il vero ‘nodo’, il vero problema, della attuale legge. Invito tutti i cittadini di Marcaria a sostenere questa iniziativa che a dispetto del buonismo imperante punta ad eliminare incongruenze pesanti e ristabilire il buon senso”.

Lunedì sera presso la sala civica di via Rossini a Campitello, alle ore 20,30, si terrà la presentazione della lista e del programma. Un dibattito pubblico aperto a tutta la cittadinanza durante il quale Malatesta presenterà la sua squadra e sarà disponibile a rispondere alle domande dei cittadini.

© Riproduzione riservata
Commenti