Commenta

Partita del cuore,
vince l'Oglio Po
trionfa la solidarietà

L'evento é iniziato al campo sportivo con un triangolare che ha visto
protagonisti i bambini del Dosolo e del Viadana.
squadra-calcio-oglio-po-ev
Il team dell'ospedale Oglio Po

VIADANA – Impegno, solidarietà e tanto sport, questi sono stati i protagonisti della partita del cuore di sabato 28 maggio, organizzata dalla croce rossa di
Viadana. L’evento é iniziato al campo sportivo con un triangolare che ha visto
protagonisti i bambini del Dosolo e del Viadana. A premiare i giocatori sono
intervenuti Don Antonio Censori, Cristina Tirelli della onlus ForSte e Ivan Goi. A seguire i medici dell’ospedale di Guastalla e dell’Oglio Po si sono
sfidati in una partita di calcio dal fine benefico e di raccolta fondi in
favore della croce rossa.

La sfida é terminata con una vittoria dell’Oglio Po. A consegnare la coppa ai vincitori é stato il presidente Pomì Massimo Boselli Botturi che ha anche donato il pallone della finale di Champions League autografato dalle
campionesse d’Europa. A presentare e commentare le partite é stato Dario Anzola e l’organizzazione é stata curata dalla referente della Croce Rossa di Viadana Patrizia Vezzani insieme a tutti i numerosi e instancabili volontari. La serata si é conclusa con un rinfresco nel vicino locale Claud, dove i medici hanno  potuto brindare alla vittoria e dove la croce rossa ha ringraziato di cuore tutti coloro che hanno sostenuto e permesso l’evento.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti