Commenta

Furto in azienda a Viadana:
via materiale informatico
e una Porsche, poi ritrovata

La ditta colpita dal furto è la Futura di Viadana, sita in via I maggio. La novità emersa dai carabinieri di Viadana riguarda però il ritrovamento della Porsche Carrera rubata: la stessa si trovava abbandonata in una via di Torino con modalità davvero singolari.
carabinieri-notte2-ev

VIADANA – Furto aggravato in azienda a Viadana: i carabinieri della locale stazione stanno infatti indagando su un furto avvenuto nella nottata di domenica all’interno di una ditta del centro cittadino. Qui ignoti, dopo aver infranto una finestra del magazzino, si sono introdotti all’interno del capannone. Ricco il bottino del colpo da parte dei malviventi, che hanno asportato diversi apparati informatici ed elettronici nonché un’autovettura Porsche Carrera. Il danno patito è in corso di quantificazione coperto da polizza assicurativa.

AGGIORNAMENTO – La ditta colpita dal furto è la Futura di Viadana, sita in via I maggio. La novità emersa dai carabinieri di Viadana riguarda però il ritrovamento della Porsche Carrera rubata: la stessa si trovava abbandonata in una via di Torino. Particolarmente curioso il modo in cui i militari sono risaliti alla posizione del mezzo. Il titolare dell’auto, infatti, aveva lasciato sul sedile un Ipad, dotato di un meccanismo che consente di localizzare lo strumento anche a centinaia di chilometri di distanza. Per fortuna i ladri non hanno visto l’Ipad, che ha così consentito di rintracciare l’auto, ritrovata appunto nel capoluogo piemontese.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti