Commenta

La dura vita dei pendolari:
dal treno al bus
fino a settembre

Prime segnalazioni di disagi sulla tratta Brescia-Piadena-Parma, interrotta per quattro mesi.
stazione-selva-ev
La stazione di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE – Da domenica la linea ferroviaria lungo la direttrice Brescia – Piadena – Parma ha subito modifiche di orari e servizio per lavori di potenziamento infrastrutturale tra la stazione casalese e quella del capoluogo Ducale. L’interruzione è programmata sino all’11 settembre. Passato il weekend, le prime segnalazioni di disagi arrivano lunedì mattina, con pendolari costretti ad attese sia a Casalmaggiore che nel parmense.

Trenord ha istituito un servizio di autobus sostitutivi che effettueranno le stesse fermate intermedie dei treni, confermando nelle intenzioni di garantire la coincidenza tra l’arrivo dei treni e la partenza dei bus, e viceversa. Per fare chiarezza, il sito della stessa Trenord ha diffuso un tabellario contenente gli orari, disponibile al seguente link: NUOVI ORARI LINEA BRESCIA-PIADENA-PARMA

“Si invitano i signori viaggiatori a prendere visione degli orari – precisa Trenord -. Il servizio di trasporto di bici al seguito non sarà garantito. Attenzione: gli orari potranno subire variazioni in relazione alle condizioni del traffico”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti