Commenta

In casa la fabbrica
dell'oppio: arrestato a
Gazzuolo 54enne pakistano

L’uomo è stato trovato presso la propria abitazione in possesso di 377 piante di oppio lunghe circa 1.30 metri messe da poco ad essiccare. Sono inoltre stati ritrovati 1277 grammi di bulbi/capsule di oppio, 8 semi di marijuana, 4 grammi di semi di oppio, infine 520 euro in contanti.
gazzuolo-marijuana_ev

GAZZUOLO – I militari della Stazione Carabinieri di Gazzuolo lo scorso venerdì, al termine di una mirata attività d’indagine finalizzata alla repressione dello spaccio di stupefacenti con l’ausilio delle unità cinofile del Nucleo di Orio al Serio (Bergamo), hanno arrestato un uomo 54enne di origine pakistana, già agli arresti domiciliari per il reato di produzione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato presso la propria abitazione in possesso di 377 piante di oppio lunghe circa 1.30 metri messe da poco ad essiccare. Sono inoltre stati ritrovati 1277 grammi di bulbi/capsule di oppio, 8 semi di marijuana, 4 grammi di semi di oppio, infine 520 euro in contanti e materiale atto al confezionamento della sostanza. La persona arrestata è stata associata presso la casa Circondariale di Mantova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti