Commenta

Lite dopo il luna park a
Viadana: sul posto i Cc,
21enne in ospedale

L’intervento dell’ambulanza è avvenuto in codice giallo, mentre il 21enne sarebbe finito al Pronto Soccorso dell’ospedale Oglio Po in codice verde. Tuttavia i militari non confermano la versione per cui i due uomini sarebbero arrivati alle mani, limitandosi a un diverbio a parole.
carabinieri-viadana-caserma-ev

VIADANA – Nottata agitata nei pressi della Fiera di San Pietro di Viadana per due ragazzi che, nella notte tra sabato e domenica, hanno dato vita ad una accesa discussione. I carabinieri di Viadana negano che i due uomini siano arrivati alle mani, dato che si sarebbe trattato semplicemente di un diverbio, per quanto violento: tuttavia sul posto è intervenuta anche un’ambulanza della Croce Verde di Viadana. La discussione ha coinvolto un ragazzo di 21 anni e uno di 30 anni, ma non si conoscono i motivi, presumibilmente futili, che hanno fatto scoppiare la lite.

Sul posto, in via Argine Po, sono giunti anche i carabinieri del comando di Viadana, chiamati da un passante che ha notato i decibel un po’ troppo alti, essendo le 2 di notte e avendo il luna park, da sempre attivo per i giorni di fiera in quella zona specifica del comune viadanese, già chiuso. L’intervento dell’ambulanza è avvenuto in codice giallo, mentre il 21enne sarebbe finito al Pronto Soccorso dell’ospedale Oglio Po in codice verde. Come detto però i militari non confermano la versione per cui i due uomini sarebbero arrivati alle mani, limitandosi a un diverbio a parole.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti