Commenta

Ladri di trattori
in azione nelle campagne
di Casalbellotto

Denunciato un furto di un mezzo agricolo adibito a irrigazione. I malviventi hanno agito nelle ore notturne.
carabinieri-auto-notte-ev

CASALBELLOTTO (CASALMAGGIORE) – Nella mattinata di sabato, presso il comando Carabinieri di via Cavour, è stata sporta denuncia per il furto di un mezzo agricolo avvenuto con ogni probabilità nella nottata scorsa. Nel mirino dell’azione dei malviventi, un trattore adibito ad irrigazione, sparito dal luogo in cui era stato lasciato dai proprietari, ovvero nelle campagne di Casalbellotto, frazione di Casalmaggiore. Stando alle parole di alcuni agricoltori della medesima località casalese, non sarebbe l’unico furto messo a segno negli ultimi giorni: un altro trattore sarebbe stato rubato in zona, anche se denunce analoghe a quella di sabato mattina, ai Carabinieri di Casalmaggiore, non sono pervenute negli ultimi giorni.

Come spiegato dal comandante, il capitano Cristiano Spadano, con il periodo estivo risultano abbastanza frequenti le segnalazioni di furti di mezzi agricoli portate a termine da gruppi di malviventi provenienti anche da altre province. Ad agire sono ladri ben organizzati, che monitorano i movimenti degli agricoltori e agiscono di notte, quando in alcuni casi i trattori adibiti all’irrigazione vengono lasciati nei campi. Col buio e senza intralci, aiutandosi con un mezzo pesante munito di rimorchio, completano il furto e fanno perdere le loro tracce.

Non c’è pace per gli agricoltori casalesi, tra i quali sta crescendo anche la preoccupazione per il rischio siccità. Una situazione, questa, che il Consorzio di Bonifica Navarolo sta tenendo monitorata.

Simone Arrighi

© Riproduzione riservata
Commenti