Commenta

Pomì al Fancy Food di
New York, Vaia incontra
Scalfarotto e Scannavini

Il Presidente & CEO USA di Pomì USA e Direttore Generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro, Costantino Vaia, ha avuto così modo di raccontare l'azienda al Sottosegretario Scalfarotto, mostrandogli i prodotti esportati negli USA e di parlare in generale del trend positivo delle esportazioni.
vaia-scalfarotto_ev
Nella foto l'incontro a New York

NEW YORK (USA) – In occasione del Summer Fancy Food Show di New York il Sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto e il Presidente dell’ICE Michele Scannavini hanno fatto tappa allo stand di Pomì, brand italiano premium di pomodoro con una forte e consolidata presenza negli Stati Uniti. La fiera, il più grande evento commerciale dedicato alle specialità alimentari negli USA, ha visto una forte partecipazione delle aziende italiane presenti sotto l’ombrello The Extraordinary Italian Taste, la campagna lanciata da ICE-Agenzia a tutela e promozione dei prodotti autentici italiani.

Il Presidente & CEO USA di Pomì USA e Direttore Generale del Consorzio Casalasco del Pomodoro, Costantino Vaia, ha avuto così modo di raccontare l’azienda al Sottosegretario Scalfarotto, mostrandogli i prodotti esportati negli USA e di parlare in generale del trend positivo delle esportazioni e delle potenzialità di crescita del Made in Italy. Costantino Vaia ha ricevuto così i complimenti del Sottosegretario per l’attività svolta e la crescita dell’azienda negli Stati Uniti. Pomì dunque, come un fiore all’occhiello del nostro Paese, riconosciuto e apprezzato anche oltre Oceano.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti