Commenta

Nobili cause, parte seconda
Vicina la donazione di un
Doblò a Padana Soccorso

Il mezzo, a cui sarà abbinata una carrozzina per un più confortevole trasporto delle persone disabili, viene donato con la medesima modalità del precedente assegnato a Foedus, cioè con i costi di acquisto e manutenzione a carico completamente del progetto "Nobili cause" di As Communication.
fiat-panda-donazione_ev
Nella foto la Fiat Panda donata all'interno del progetto Nobili Cause

CASALMAGGIORE – Le buone azioni e i gesti di solidarietà sono come le ciliegie, una tira l’altra. Almeno così dovrebbe essere sempre per cercare di alleggerire disagi e sofferenze che caratterizzano purtroppo parte della società moderna. La Fiat Panda regalata tre giorni fa all’Unione dei Comuni Foedus, per le attività territoriali dell’assistente sociale in sinergia con il Concass, sta già creando un notevole spirito di emulazione tanto che sta andando in porto una nuova assegnazione, quella di un Fiat Doblò alla Padana Soccorso.

Il mezzo, a cui sarà abbinata una carrozzina per un più confortevole trasporto delle persone disabili, viene donato con la medesima modalità del precedente assegnato a Foedus, cioè con i costi di acquisto e manutenzione a carico completamente del progetto “Nobili cause” di As Communication. Tutto questo grazie alla generosità e disponibilità degli sponsor che hanno aderito all’iniziativa posizionando gli adesivi con il marchio della propria azienda sull’intera carrozzeria del veicolo.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti