Commenta

Sarà Bozzolo-Juve: San Pietro
Wal-Cor (calcio a cinque rosa)
festeggia la serie A

Leggere il nome di Bozzolo in A fa un certo effetto, acuito dall’accostamento con i team che le ragazze di mister Antonio Bonizio dovranno sfidare: non solo la trasferta isolana di Porto Torres, ma anche sfide a Fano, Bologna e Torino. In attesa di iscrizione vi è pure la Juventus.
san-pietro-walcor_ev
Nella foto la dirigenza del San Pietro Bozzolo con la coppa per il campionato vinto

BOZZOLO – Una nuova squadra di serie A nel comprensorio Oglio Po: il San Pietro Bozzolo di calcio a cinque femminile entra per la prima volta nella sua (seppur breve) storia nel gotha nazionale grazie al campionato vinto in serie C che, mediante il meccanismo del ripescaggio impostato dalla Figc, vale il doppio salto fino alla massima serie.

Leggere il nome di Bozzolo in A fa un certo effetto, acuito dall’accostamento con i team che le ragazze di mister Antonio Bonizio dovranno sfidare da settembre in avanti: non solo la trasferta isolana di Porto Torres, ma anche gare contro Fano, Bologna e Torino. In attesa di iscrizione vi è pure la Juventus: un miracolo insomma per le bozzolesi sfidare le bianconere, nome storico e da sempre vincente del calcio italiano. Il presidente Lorenzo Dall’Asta, assieme alla vice Eleonora Falavigna, a mister Bonizio, al segretario Simone Bonoldi, ai consiglieri Pierluigi Conversi e Lorenzo Pini, al team manager Massimiliano Zambelli e al ds Fabio Donati (che ha già operato anni fa con la Cremonese), ha voluto presentare ufficialmente la nuova stagione presso la sede dell’oratorio San Pietro sabato mattina, alla presenza anche di Giuseppe Torchio che, come è stato rivelato, si è speso per questa squadra, aiutando anche nella ricerca dei vari sponsor.

La serie A ha infatti un costo notevole: si parla di circa 50mila euro necessari soltanto per l’iscrizione, ma il lavoro sta dando frutti, dato che il 50% della copertura economica è stato garantito. Main sponsor sarà la Wal-Cor e infatti la squadra si chiamerà per il 2016-2017 Wal-Cor San Pietro Bozzolo, come è stato comunicato alla Figc che governa, tra gli altri, anche i campionati di calcio a 5. Il torneo sarà a tredici squadre, come è stato precisato, e a Bozzolo hanno già in canna tre colpi di mercato importanti: “Non possiamo ancora ufficializzarli, ma è tutto fatto” ha precisato Dall’Asta. Le partite casalinghe verranno giocate presso la palestra di Sabbioneta, in frazione Vigoreto, la domenica pomeriggio: come accadeva una volta anche nella serie A del calcio a undici, prima dello “spezzatino” indigesto a molti. Un amarcord romantico, per una storia destinata a restare negli annali dello sport comprensoriale.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti