Commenta

Eric e Marco, quell'abbraccio
tra mamme che ha
commosso Dosolo...

Dopo la veglia, la bara di Eric ha proseguito per Mantova dove c'è stata la cremazione. Nei prossimi giorni l'urna con le ceneri del bambino di 9 anni volerà in India, dove verrà dispersa nel fiume Gange ad Haridwar nella Regione dell'Uttarakhand.
dosolo-abbraccio-mamme_ev
Nella foto l'abbraccio tra le mamme di Eric e Marco in palestra

DOSOLO – Il momento più toccante di un evento che aveva già conosciuto attimi di grande angoscia è stato quando alla bara di Eric Bale in palestra si sono avvicinati Cristian e Loreta, i genitori di Marco, il bimbo (sempre di Dosolo) vittima a distanza di un giorno di una simile e drammatica disgrazia.

Un abbraccio stretto stretto tra le due mamme, senza parole ma con i brividi del corpo che esprimevano meglio del dialogo il cordoglio, la partecipazione reciproca e l’indescrivibile dolore per un destino che le univa, avendo perso entrambe il loro unico figlio. A parziale conforto la vicinanza di tutta la comunità che non si è esaurita con la fine del rito funebre, perpetuandosi nel parco giochi dell’oratorio intitolato ad entrambi i due angioletti volati prematuramente in cielo.

Dopo la lunga veglia in palestra a Dosolo (altro particolare che ha accomunato le due tragedie: anche la camera ardente di Marco Scaravelli venne allestita in questo luogo ampio), la bara di Eric ha proseguito per Mantova dove c’è stata la cremazione. Nei prossimi giorni l’urna con le ceneri del bambino di 9 anni volerà in India, dove verrà dispersa nel fiume Gange ad Haridwar nella Regione dell’Uttarakhand.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti