Commenta

Commessaggio e Viadana,
dalla Regione tanti fondi
per gli impianti sportivi

Più nel dettaglio è già stata svelata una parte del progetto che riguarda Commessaggio. In attesa di notizie ulteriori che usciranno dalla conferenza di martedì, possiamo dire che, anzitutto, il bando presentato da Reindustria ha visto il comune mantovano classificarsi al decimo posto in Lombardia.
commessaggio-ev

COMMESSAGGIO – Verrà presentato martedì mattina alle ore 11 a Viadana un progetto di riqualificazione e rilancio degli impianti sportivi di Commessaggio: la presentazione avverrà appunto a Viadana, con un incontro congiunto tra le due amministrazioni, evidenziando l’unione di intenti in un unico comprensorio, l’Oglio Po. Anche perché parte dei fondi (dai 50mila ai 250mila euro per ogni comune) verrà destinata proprio a Viadana, dove verrà riqualificato il centro sportivo “Francesco Bertolini”.

Più nel dettaglio, invece, è già stata svelata una parte del progetto che riguarda Commessaggio. In attesa di notizie ulteriori che usciranno dalla conferenza di martedì, possiamo dire che, anzitutto, il bando presentato da Reindustria ha visto i comuni mantovani classificarsi al decimo posto in Lombardia: decisamente un piazzamento lusinghiero.  L’intenzione per Commessaggio è quella di procedere alla sistemazione del campo da tennis con un nuovo tappeto in sintetico che offra anche la possibilità di giocare a calcetto, di installare una nuova illuminazione led a risparmio energetico, di rifare le tribune del campo da calcio, senza dimenticare il parcheggio di ingresso agli impianti con illuminazione e bordatura di chiusura. E ancora, è prevista la riqualificazione dell’impianto di riscaldamento degli spogliatoi. “La volontà è quella di ampliare la possibilità di fare sport a Commessaggio” commenta il sindaco Alessandro Sarasini, che parteciperà ovviamente alla conferenza assieme al collega di Viadana Giovanni Cavatorta.

G.G. 

© Riproduzione riservata
Commenti