Commenta

Renzo Nolli sarà il nuovo
presidente della Libera,
probabile voto all'unanimità

nolli-evi

Domani presso la Libera Associazione Agricoltori dovrebbe aver luogo l’elezione del nuovo presidente. Il condizionale è d’obbligo perché diverse volte, in oltre un mese e mezzo dal voto, sembrava si fosse vicini alla soluzione ed invece regolarmente slittava a data da destinarsi. Comunque le convocazioni del consiglio sono partite e l’ora ‘X’ sembra arrivare. Presidente sarà Renzo Nolli, nome che girava già prima del voto, attuale presidente di Confcooperative e vicepresidente della Latteria Soresinese. Secondo alcune indiscrezioni che filtrano dal palazzo di piazza del Comune, Nolli potrebbe essere eletto all’unanimità (Rinnovatori, LiberAzione e piviani). Una elezione, quella di Nolli, che dovrebbe permettere di rimettere in modo l’Associazione degli Agricoltori da tempo ingessata dalle polemiche e dalle ripicche che ne hanno enormemente depotenziato il peso nella realtà cremonese e lombarda rispetto a qualche anno fa. I vicepresidenti dovrebbero essere Stefano Pasquali, espressione dei rinnovatori, e Luca Rinaldi di LiberAzione.
La seduta sarà presieduta dal commissario Boselli che lascerà l’incarico subito dopo l’elezione del presidente.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti