Commenta

A Sirmione la preghiera scenica:
un progetto casalasco nel ricordo
della venerabile Benedetta

Benedetta dimorò brevemente a Sirmione, dove verrà ricordata nell’80° anniversario della nascita che cade lunedì 8 agosto, quando alle ore 18 nella stessa Parrocchiale verrà celebrata una Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Lino Pizzi Vescovo di Forlì-Bertinoro.
santa-maria-sirmione_ev

SIRMIONE – Un nuovo progetto drammaturgico di Jim Graziano Maglia verrà allestito domenica 7 agosto alle ore 21 nella Chiesa Parrocchiale di Santa Maria della Neve a Sirmione. Si tratta del cammino di Benedetta, “Abbandonata nel Signore”.

Quella di Sirmione sarà la prima nazionale del progetto, che vedrà la preghiera scenica di Jim Graziano Maglia accompagnato da un altro musicista casalasco, Pierpaolo Vigolini (tastiere e suggestioni); con lui anche Vanni Lombardi (tromba) e Perry Magnani (pianoforte e contrappunti), già impegnato, come Vigolini, nel recente progetto Teattrazione, che al Teatro Comunale di Casalmaggiore ha visto protagonisti i ragazzi delle cooperative sociali di Casalmaggiore. La preghiera scenica verrà recitata, oltre che da Jim Graziano Maglia, con dialoghi e voci di vita, di dolore, di sofferenza, di gioia e di amore, dalle voci di Benedetta a cura di Lole Boccasasso, Mariangela Bartoli, Milena Fantini ed Emi Mori, pure loro cremonesi; registrazioni di Gilberto Berzolla e Doppia Traccia.

Benedetta Bianchi Porro (Dovadola, 8 agosto 1936 – Sirmione, 23 gennaio 1964) è stata una donna laica italiana dichiarata venerabile per la Chiesa cattolica, per il comportamento e la fede mantenuti in vita nonostante le sofferenze. Fu inizialmente padre David Maria Turoldo a curare l’edizione degli scritti di Benedetta Bianchi Porro, che in genere non vanno oltre a brevi appunti, ma in epoca successiva alcuni cardinali hanno dedicato introduzioni e commenti.

La voce di Benedetta sarà intervallata da alcuni passi da lei amati quali il Cantico dei Cantici e il Cantico delle Creature, ed altri noti brani della tradizione cristiana. Le musiche saranno tutte dal vivo e totalmente originali. Benedetta dimorò brevemente a Sirmione, dove verrà ricordata nell’80° anniversario della nascita che cade lunedì 8 agosto, quando alle ore 18 nella stessa Parrocchiale verrà celebrata una Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Lino Pizzi Vescovo di Forlì-Bertinoro. L’allestimento di Sirmione ha il sostegno di Comune, Biblioteca, Parrocchia e Associazione Albergatori-Ristoratori di Sirmione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti