Commenta

Sabbioneta, il 18 giornata
della cultura ebraica:
tutte le iniziative

Visite guidate ai luoghi della tradizione e, da non dimenticare, la partecipazione all’evento da parte dei ristoratori locali, che per l’occasione prepareranno un piatto appartenente alla cucina ebraica.
sabbioneta-ebraica-ev

SABBIONETA – Ogni giorno sperimentiamo la difficoltà dell’integrazione con persone che provengono da altri stati e altri ‘pianeti’ culturali, a livello linguistico e mentale, con la conseguenza di arroccarci nella nostra identità anziché farne un veicolo di arricchimento reciproco. Per questo la scelta di dedicare a “Lingue e dialetti ebraici” la Giornata Europea della Cultura Ebraica 2016 permetterà a chiunque lo voglia di entrare in contatto con il patrimonio storico e culturale ebraico, ghettizzato e guardato con sospetto per secoli.

La GECE di quest’anno è stata fissata a domenica 18 settembre e a Sabbioneta la Pro Loco e il Comune, in collaborazione con la Comunità Ebraica di Mantova, hanno organizzato una giornata ricca di spunti interessanti. Alle 11 e alle 15 partiranno, dall’Ufficio del Turismo, due tour guidati dal titolo “Alla scoperta degli angoli ebraici”: Sinagoga, Palazzo Forti, Casa Ottolenghi, Chiesa dell’Incoronata saranno i protagonisti di una vicenda durata cinque secoli.

Come ogni anno la Sinagoga di via Campi sarà aperta al pubblico dalle 09:30 alle 13 e dalle 14:30 alle 19, con ingresso libero e con la presenza di una guida che ne illustrerà storia e caratteristiche. Sotto il portico di accesso la Pro Loco metterà in vendita, a prezzo scontato, libri di cultura, storia e cucina ebraica. Nella saletta al piano superiore sarà possibile ammirare i preziosi volumi editi dalla stamperia di Tobia Foà a metà Cinquecento.

Allo stesso modo sarà visitabile anche il cimitero ebraico situato nella frazione di Borgofreddo.

L’evento di punta che caratterizzerà anche quest’anno la manifestazione sarà l’esibizione del quartetto “LE’HAIM”, composto da Alfredo Scalari (Pianoforte), Matteo Vallicella (Contrabasso), Andrea Testa (Violino) e Angel Harkatz Kaufman (Cantore -Tenore). Il concerto, dal titolo “Il nonno racconta”, si svolgerà alle 16:30 in piazza S. Rocco. I brani eseguiti dal quartetto spazieranno dalla musica popolare e folklorica, a quella liturgica e di tradizione chassidica. L’evento sarà garantito anche in caso di maltempo.

Ad arricchire la partecipazione di pubblico, nel primo pomeriggio arriverà in bicicletta il gruppo degli Scarponauti di Mantova, che integreranno il tour alla scoperta degli angoli ebraici di Sabbioneta con il cimitero ebraico e la visita al Teatro all’Antica.

E da non dimenticare è la partecipazione all’evento da parte dei ristoratori locali, che per l’occasione prepareranno un piatto appartenente alla cucina ebraica.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti