Commenta

Briscola da 10 mila euro,
l'assegno in beneficenza
alla parrocchia di Cividale

Egisto Marini e Angiolino Placchi si sono aggiudicati la settimana scorsa 10 mila euro sbaragliando gli avversari. un torneo di carte. Davvero un gran premio ancor piu prezioso se si considera che verrà convertito in un progetto benefico a favore della Parrocchia di Cividale
briscola-lions_ev

CIVIDALE MANTOVANO – Una volta le gare di briscola si concludevano con cosce di prosciutto o forme di formaggio grana padano in premio ai vincitori. Oggi invece si arriva ad assegnare la “grana vera e propria” nel senso di soldi liquidi, o in assegno, come dimostra la foto. Diecimila euro che due giocatori di Cividale Mantovano, Egisto Marini e Angiolino Placchi si sono aggiudicati la settimana scorsa sbaragliando gli avversari. in un torneo di carte. Davvero un gran premio ancor piu prezioso se si considera che alla fine verrà convertito  in un progetto benefico a favore della Parrocchia di Cividale.

Un obiettivo encomiabile che gli erogatori del premio, i Lions di Casalmaggiore (Livio Enrico, Brambilla Daniela Maria) il Nova Civitas di Sabbioneta (Claudio Toscani, Adalberto Dell’Orto) e Viadana (Marilena Malacarne) sono riusciti a raccogliere tra i propri soci e sponso esterni. Lo scorso anno le stesse associazioni avevano messo a disposizione di un’altra Parrocchia, quella di Sabbioneta di altri settemila euro utilizzati in quel caso per uno strumento di deumidificazione per la chiesa stessa.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti