Commenta

Vicomoscano, bimbo investito
mentre è in bicicletta: e
l'autista non si ferma

La Polstrada di Casalmaggiore rende noto che l'auto che ha investito il bambino a Vicomoscano è una Punto di colore blu metallizzato: il conducente è stata invitato a costituirsi spontaneamente, per evitare rischi grossi con la giustizia. "Abbiamo mezzi che aiutano a identificare il proprietario" spiegano gli agenti della Polstrada.
incrocio-vicomoscano_ev
Nella foto l'incrocio dell'incidente (Foto Google Maps)

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Tragedia sfiorata a Vicomoscano, frazione di Casalmaggiore, nel tardo pomeriggio di domenica (poco dopo le ore 19): e sul sinistro si addensa l’ombra di un pirata della strada che, dopo l’incidente, non si è fermato a prestare soccorso.

Accade tutto all’incrocio tra via Manzoni, la strada principale che taglia in due la frazione di Vicomoscano, e il vicolino che rappresenta la prosecuzione di via Torquato Tasso, percorribile soltanto in entrata dalla provinciale, essendo a senso unico. Da quel vicolo stanno spuntando due ragazzini in sella alla loro bicicletta: uno dei due avvisa l’altro, un 11enne, di non proseguire perché quella strada è appunto a senso unico e loro la stanno percorrendo in senso contrario, ma l’11enne avanza e si ferma per osservare che nessuno sopraggiunga dalla provincia, per poter poi attraversare (comunque non in sicurezza, essendo quell’incrocio situato su una curva).

Mentre il bimbo si sporge leggermente, scendendo dalla bicicletta, un’auto sopraggiunge viaggiando da Viadana in direzione Casalmaggiore e colpisce la bicicletta sbilanciando l’11enne, che cade rovinosamente al suolo riportando per fortuna solo numerose escoriazioni ma nulla di più grave. Purtroppo l’autista, anziché fermarsi, prosegue per la sua strada e avanza a grande velocità lungo la provinciale, in direzione Casalmaggiore. Il bambino che ha assistito all’incidente del compagno ha detto che l’auto era di colore scuro, ma considerata l’alta velocità non ha potuto fornire altri dettagli. Sul posto si sono precipitate una pattuglia della Polstrada di Casalmaggiore e un’ambulanza della Padana Soccorso: per l’11enne ferito il ricovero al pronto soccorso dell’ospedale Oglio Po è avvenuto in codice verde.

AGGIORNAMENTO – La Polstrada di Casalmaggiore rende noto che l’auto che ha investito il bambino a Vicomoscano è una Punto di colore blu metallizzato: il conducente è stata invitato a costituirsi spontaneamente, per evitare rischi grossi con la giustizia. “Abbiamo mezzi che aiutano a identificare il proprietario” spiegano gli agenti della Polstrada.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti