Commenta

Bozzolo, la Costituzione
ai neo 18enni dopo la leva
festeggiata con sobrietà

Il ringraziamento per la sobrietà delle manifestazioni festose della classe é stato collegato all'invito a leggere il testo della Costituzione che va conosciuto e soprattutto attuato nelle parti che, a partire dal diritto al lavoro, non riescono ad esser assolte.
costituzione-bozzolo_ev

BOZZOLO – Presso la sala consiliare di Bozzolo, al termine della settimana dedicata alla festa della coscrizione 1998, il sindaco facente funzioni Cinzia Nolli ed Aldo Vincenzi, sindaco di Sabbioneta e neo consigliere provinciale con delega alla Cultura ed al Turismo, hanno consegnato ai diciottenni, reduci dalla settimana della “leva”, la Costituzione italiana.

Il ringraziamento per la sobrietà delle manifestazioni festose della classe é stato collegato all’invito a leggere il testo della Costituzione che va conosciuto e soprattutto attuato nelle parti che, a partire dal diritto al lavoro, non riescono ad esser assolte. Alla manifestazione erano presenti l’assessore Claudio Bottura, il consigliere Giancarlo Magni e Giuseppe Torchio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti