Commenta

Casalmaggiore, con il gruppo
storico Il Torrione
un balzo nel Rinascimento

A salutarli davanti alla biblioteca e prima dell'ingresso, l'assessore alla Cultura Pamela Carena che ha ringraziato tutti per il lustro dato alla città e per lo studio di ricerca sugli usi e le tradizioni locali del tempo che li contraddistingue
biblioteca-094

 

 

 

CASALMAGGIORE – Un balzo nel Rinascimento, tra cibo, musici, damigelle in cotume ed arditi cavalieri. Il centro cittadino (Piazza Garibaldi e la Biblioteca Mortara) hanno vissuto ieri, nel tardo pomeriggio, un bel momento di rievocazione storico/culinaria grazie al gruppo storico cittadino, il Torrione. Il gruppo, rigorosamente in costume, ha accolto la cittadinanza (giunta in buon numero per godersi lo spettacolo) davanti alla biblioteca e dopo una sfilata, al suono dei corni e dei tamburi, in piazza Garibaldi, tutti si sono spostati davanti alla biblioteca dove gli sbandieratori hanno dato sfoggio di tutta la loro maestria. Una nota di merito va data a tutti, ma soprattutto a loro per l’abilità che ormai contraddistingue – nel gesto non semplice – i giovani che si dilettano con le bandiere. A salutarli davanti alla biblioteca e prima dell’ingresso, l’assessore alla Cultura Pamela Carena che ha ringraziato tutti per il lustro dato alla città e per lo studio di ricerca sugli usi e le tradizioni locali del tempo che li contraddistingue. La manifestazione si è poi spostata al’interno della biblioteca dove tra canti e sfilata si è consumata la ‘merenda’ con cibi, anch’essi frutto di ricerca, dell’epoca. Un bel momento di convivialità insomma, che ha soddisfatto tutti.

N.C. (Foto: Angelo Crippa)

© Riproduzione riservata
Commenti