Commenta

Bozzolo, dibattito pubblico
su Referendum e Riforme,
vantaggi per la Lombardia?

Il dibattito è organizzato dall’associazione culturale “Terre di Lombardia” per sentire le ragioni del sì e quelle del no sul referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre
dibattito-bozzolo_ev
Nella foto: Carra, Forattini, Baroni e Galli

dsc_0022_2114 BOZZOLO – Giovedì 29 settembre a Bozzolo, presso la sala civica di piazza Europa, si terrà il dibattito organizzato dall’associazione culturale “Terre di Lombardia” per sentire le ragioni del sì e quelle del no sul referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. In merito spiega il presidente dell’associazione Avv. Cedrik Pasetti: “Siamo davvero felici di annunciare l’incontro pubblico, alla presenza di importanti esponenti politici del territorio, che ha lo scopo di far conoscere le varie posizioni politiche in ordine al referendum sulla riforma costituzionale al quale i cittadini italiani sono chiamati alle urne per il 4 dicembre. Il dibattito sarà introdotto dalla coordinatrice provinciale dei giovani di Forza Italia Sara Malagola e vedrà quali relatori il consigliere regionale PD Marco Carra e la segretaria provinciale PD Antonella Forattini che si esprimeranno per il sì, mentre per spiegheranno le motivazioni per il no, l’assessore regionale Gianni Fava per la Lega Nord, la consigliera regionale di Forza Italia, Anna Lisa Baroni, nonchè il Professore e capogruppo per la Lista Maroni in regione Lombardia Stefano Bruno Galli. Il dibattito sul referendum costituzionale – conclude Pasetti – ha già preso il via e, in verità ha, ad oggi, creato molta confusione tra gli italiani che saranno impegnati a fare una scelta sull’approvazione del ddl Boschi-Renzi-Verdini. Questo dibattito, alla presenza, alla presenza di importanti e trasversali rappresentanti politici contribuirà nella formulazione di una scelta consapevole che dovrà essere espressa dai cittadini tra pochi mesi”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti